Connettiti con noi

Hanno Detto

Bonatti: «Prestazione straordinaria oggi. Nzouango? È da valutare»

Pubblicato

su

Andrea Bonatti, allenatore della Juve Primavera, ha parlato dopo la vittoria contro il Sassuolo. Le sue parole

(Luca Fioretti inviato all’Ale&Ricky di Vinovo)Andrea Bonatti ha parlato al termine di Juve Sassuolo Primavera. Le sue parole.

QUALCOSA CHE NON L’HA CONVINTO – «Considerate le condizioni in cui eravamo, è illusorio pensare di fare una prestazioni di questo tipo. È una squadra fisica, con 5 fuoriquota. La prestazione è stata straordinaria, abbiamo perso Fiumanò che ha avuto l’influenza stanotte. Abbiamo perso dopo 5′ Nzouango, adattando Savona. È rientrato Hasa dopo 4 mesi che non vedeva il campo. Ha giocato un 2005. Abbiamo concesso un’occasione da gol negli ultimi 5 minuti, poi loro hanno la miglior difesa del campionato».

COME STA NZOUANGO «L’ho visto col collare. Gli faceva male il muscolo del collo, vedremo».

ATTEGGIAMENTO «Il Sassuolo ha più gamba di tutto il campionato. Abbiamo avuto un atteggiamento aggressivo, andando a prenderli alto. Chiaro che non puoi concedere che la partita sia aperta in queste situazioni. Non so dire se è replicabile, perché è dovuto alle caratteristiche dell’avversario».

2005 DA TENERE D’OCCHIO «Così come altri allenatori sono attenti alle dinamiche della Primavera, io allo stesso modo sono attento all’evoluzione. Ci sono ragazzi che meritano e vediamo se c’è la possibilità di inserirli».