Connettiti con noi

Hanno Detto

Brunori in Serie A? Coresi svela: «Dipende tutto da una cosa»

Pubblicato

su

Brunori in Serie A? Coresi svela: «Dipende tutto da una cosa». Le parole dell’ex compagno di squadra dell’attaccante

Matteo Coresi, ex compagno di squadra di Matteo Brunori al Foligno Calcio, in esclusiva a Juventusnews24 ha parlato del possibile salto in Serie A dell’attaccante di proprietà della Juve.

SALTO IN SERIE A – «Per parlare di “esplosione” c’è bisogno che ci sia una consacrazione e quindi anche il prossimo anno deve fare bene. Un anno può andare in un certo modo. Io posso dire che ci sono attaccanti che fanno gol e attaccanti che fanno farei gol. Lui li sa fare nel senso che se li inventa. Lui è anche un giocatore bravo nella manovra, spalle alla porta, sa fraseggiare, non è egoista e gioca con i compagni. Io sono curioso. So che non è stato un caso, ma per fare il salto di qualità deve ripetere una stagione al top. Magari non a questi livelli perché non è facile, però…Tutto dipende se è pronto mentalmente. Lui le qualità tecniche le ha e sa giocare a pallone, conosce a 360 gradi questo gioco. Bisogna vedere caratterialmente se lui subisce questo salto oppure se lo cavalca nella maniera giusta. Per me è uno che può giocare in Serie A. Ultimamente vedo attaccanti – senza fare nomi – che non hanno niente a che vedere con le qualità che ha Brunori. Bisogna vedere se lui ha tutta la capacità caratteriale per esprimersi. La differenza è tutta qui. Fisicamente e tecnicamente è pronto: bisogna solo vedere se lo è altrettanto dal punto di vista mentalmente. La differenza la può fare solo questa cosa».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA INTEGRALE A CORESI

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.