Busti, ricordi di Under 23: «Ecco chi era il compagno più carismatico»

allenatore juventus u23
© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Busti, ex portiere della Juve, ha parlato dell’Under 23 nell’intervista in esclusiva rilasciata a Juventus News 24

La stagione 2018/2019 ha segnato un crocevia storico per il campionato di Serie C, con l’iscrizione della Juventus U23 a segnare il primo gradino per la nascita delle Seconde squadre. Alessandro Busti, portiere classe 2000, ha fatto parte della rosa bianconera in quell’annata, ricordando così alcuni suoi ex compagni di squadra. LEGGI L’INTERVISTA ESCLUSIVA INTEGRALE

«Il più stakanovista? Del Prete. Era sempre in palestra, prima e dopo gli allenamenti: era il primo ad arrivare e l’ultimo ad andare via. Aveva proprio la mentalità da professionista. Anche Nicolussi Caviglia era proiettato su questo aspetto, con tanta voglia di migliorarsi ogni giorno per arrivare ad alti livelli. Bisogna avere fame per raggiungere importanti traguardi. Il più carismatico? Sempre Del Prete lo scorso anno faceva sentire la sua voce nello spogliatoio da vero capitano».