Calcio femminile in primo piano, Cabrini: «Ecco quale deve essere il prossimo passo»

nazionale-femminile
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Cabrini, ex giocatore della Juve, ha parlato del calcio femminile nell’intervista esclusiva rilasciata a Juventus News 24

Dal 2012 al 2017, Antonio Cabrini è stato seduto sulla panchina dell’Italia Femminile, contribuendo in maniera importante a quel percorso di crescita dell’intero movimento ancora in atto ai giorni nostri. Così, l’ex difensore della Juve, ha parlato del calcio femminile e della situazione attuale. LEGGI L’INTERVISTA ESCLUSIVA INTEGRALE

«Il movimento è cambiato in maniera positiva, con l’inglobamento delle squadre femminili in società professionistiche maschili. È stata definita una migliore qualità, metodologie di lavoro innovative, quindi il calcio femminile ha proprio voltato pagina. È chiaro che ora siamo in un momento di transizione, perché il prossimo step deve essere quello di rendere queste ragazze delle professioniste. Se non verrà fatto, il calcio femminile rimarrà sempre una potenziale opportunità di crescita ma non come quello maschile».