Calcagno (vicepresidente AIC): «Lo stop della Serie C ci piace poco»

© foto www.imagephotoagency.it

Umberto Calcagno, vicepresidente dell’AIC, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo il Consiglio Federale di ieri

Sulle colonne del Corriere dello Sport, il vicepresidente dell’AIC Umberto Calcagno ha commentato le decisioni prese durante il Consiglio Federale di ieri. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

CONSIGLIO FEDERALE«Ci sono alcune perplessità. Abbiamo votato in linea con quanto deliberato in passato. Lo stop della Lega Pro ci piace poco, mentre per il calcio femminile speriamo sia il salto verso il professionismo» ha concluso Calcagno.

Condividi