Calcetto dal 15 giugno: l’anticipazione del nuovo DPCM

© foto www.imagephotoagency.it

Secondo alcune indiscrezioni sul nuovo DPCM, dal 15 giugno 2020 sarà possibile ritornare a giocare a calcetto

Secondo l’indiscrezione riportata dal sito de La Repubblica, con il nuovo DPCM sarà possibile ritornare a giocare a calcetto, una passione che abbraccia tanti italiani.

CALCETTO – «A decorrere dal 15 giugno 2020 è consentito lo svolgimento anche degli sport di contatto nelle regioni e province autonome che abbiano preventivamente accertato, d’intesa con il ministero della salute e dell’autorità di governo delegata in materia di sport, la compatibilità delle suddette attività con l’andamento della situazione epidemiologica nei rispettivi territori, in conformità con le linee guida di cui al periodo precedente per quanto compatibili».

Condividi