Capotondi: «Vorremmo completare la stagione entro la metà di luglio»

Iscriviti
© foto Db Milano 03/12/2018 - Gran Gala' del Calcio Aic 2018 / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Cristiana Capotondi

Capotondi: «Vorremmo completare la stagione entro la metà di luglio». L’obiettivo del vicepresidente della Lega Pro

Cristiana Capotondi, vicepresidente della Lega Pro, ha parlato al Quotidiano del Sud dell’attuale situazione in Lega Pro e della ipotetica ripresa del campionato attualmente sospeso per l’emergenza Coronavirus.

RIPRESA «Ovviamente al primo posto viene la salute di tifosi e calciatori e per questo siamo stati primi a sospendere il campionato. Speriamo però di poter tornare presto in campo, anche se non entro in merito sul porte aperte o porte chiuse, ma il calcio pesa molto nelle vita delle persone e in linea con le decisioni del Governo vorremmo tornare alla normalità. Vorremmo evitare di annullare la stagione visto che si sono giocate la maggior parte delle partite e vorremmo completarla entro la metà di luglio»

RIFORMA – «La Lega Pro si porta dietro problematiche da prima del Coronavirus e ci si auspica da tempo di una riforma. Gravina sa di cosa parla essendo stato a lungo presidente della Lega Pro e venerdì vedremo di parlare anche di come riformare il campionato oltre che di come ripartire una volta finita l’emergenza Coronavirus».

Condividi