Caputo non ha dubbi: «Il campionato ha detto che la Juve è la più forte»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Caputo non ha dubbi: «Il campionato ha detto che la Juve è la più forte». A parlare è il centravanti del Sassuolo

Francesco Caputo, centravanti del Sassuolo, è stato intervistato dal Corriere dello Sport.

POSITIVI IN SERIE A – «16 calciatori positivi fin qui in Serie A? La cosa più importante è che nessuno abbia avuto problemi gravi. Intendo niente ricovero in ospedale e nessun rischio di vita. Forse il modo in cui curiamo il nostro fisico, l’attività sportiva, i controlli e la vita sana hanno permesso a noi giocatori di limitare gli effetti del virus. 18mila deceduti per Coronavirus? Un numero pazzesco che fa rabbrividire e lascia un senso di profonda tristezza».

RIPRESA SERIE A – «L’idea che tutti noi calciatori abbiamo è quella di concludere il campionato. Anche in estate. Ci dovranno essere le condizioni, ma prendendo le dovute precauzioni sia per noi sia per le persone che lavorano nel calcio, credo sia giusto arrivare alla fine. Se il campionato tornerà, il messaggio sarà positivo per tutto il Paese. Magari giocare a porte chiuse non sarà il massimo, ma ripartire vorrà dire aver compiuto il primo passo verso il ritorno alla normalità».

COSA HA DETTO IL CAMPIONATO – «Che la Juve è sempre la squadra più forte del torneo e che lo sta dimostrando sul campo, ma la formazione che mi ha impressionato di più è la Lazio. Sono un grande estimatore di Immobile, un attaccante che sta facendo cose super. Complimenti pure all’Atalanta che ha avuto un percorso formidabile sia in Italia sia in Europa: ogni anno che passa mi impressiona sempre di più».

Condividi