Castellacci: «Ritiri per isolare le squadre? In Serie C non ci sono gli impianti…»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Castellacci: «Ritiri per isolare le squadre? In Serie C non ci sono gli impianti…». Così l’ex responsabile medico della Nazionale

Enrico Castellacci, ex responsabile medico della Nazionale, ha parlato a La Gazzetta dello Sport dello scenario che vorrebbe tutte le squadre in ritiro e in isolamento prima della ripresa del campionato.

Le sue dichiarazioni: «Ecco, per essere concreti è proprio questo uno dei punti difficili di applicare. Magari nella massima serie quasi tutte le società hanno una propria struttura dove isolare la squadra, ma scendendo alla B e alla C non credo che tutti dispongano di un impianto proprio, che non dimentichiamo va sanificato ogni giorno. E poi ogni medico – non tutti hanno uno staff numeroso – dovrà occuparsi parallelamente delle condizioni igieniche, degli atleti e dei test di idoneità, che dovranno essere particolari per chi ha avuto il virus e deve anche ripetere i tamponi, la ricerca degli asintomatici. E non dimenticate che parliamo anche di un medico del lavoro, che ha la responsabilità maggiore».

Condividi