Ceferin: «I gesti per George Floyd in linea con la nostra lotta al razzismo»

Aleksander Ceferin
© foto www.imagephotoagency.it

Aleksander Ceferin ha lanciato un messaggio abbastanza chiaro a favore dei gesti di vicinanza a George Floyd: le sue parole

Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, ha parlato all’Associated Press dei gesti di vicinanza per manifestare contro l’omidicio di George Floyd.

CEFERIN – «Il calcio è uno sport che incoraggia la tolleranza, l’inclusione e la giustiziaQuesti sono gli stessi valori adottati da coloro che mostrano solidarietà a George Floyd. Se un giocatore nelle nostre competizioni dovesse mostrare un messaggio o agire simbolicamente per chiedere l’uguaglianza per gli esseri umani, le circostanze intorno all’evento dovrebbero essere considerate in linea con la tolleranza zero della UEFA contro il razzismo».

Condividi