Chef Sgroi, retroscena su CR7: «Adora i pinoli. Una volta…»

© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo e i segreti della sua particolare dieta svelati dallo chef Sgroi dell’Opera Hotel di Kiev

Chef Sgroi ha lavorato per tanti campioni del calcio. L’executive chef dell’Opera Hotel di Kiev ha parlato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com, svelando un retroscena su Cristiano Ronaldo. Menù “maniacale” prima della finale tra Real e Liverpool a Kiev: cinque pasti giornalieri, assolutamente vietati gli alcolici e precisate perfino le marche dei prodotti.

RONALDO – «Seppi nel 2019 che Ronaldo sarebbe tornato a Kiev per Ucraina-Portogallo, mi informò anche Shevchenko regalandomi il biglietto per la partita. Purtroppo, rimasi in albergo. Prima il dovere. Il Portogallo aveva prenotato da noi tre mesi prima, ma successivamente cancellò perché c’era anche l’Ucraina, peccato. Ama i pinoli. Li prendeva a manate, li finiva tutti. Gli piacevano e avrei voluto regalargliene un sacchetto».

Condividi