Chiellini: «Felice di aver giocato, era destino dopo i fatti di venerdì»

© foto www.imagephotoagency.it

Giorgio Chiellini torna in campo con la Nazionale azzurra e dopo il match parla della prestazione degli azzurri

Torna in campo Giorgio Chiellini e si dimostra il migliore in campo in Olanda Italia. Dopo il match, a Rai Sport, il difensore ha parlato in questo modo.

VITTORIA«Abbiamo preparato bene la partita, siamo un gruppo che ha fatto due anni di grande livello. Purtroppo non siamo riusciti a vincere la prima, ma dopo tanti mesi che non stavamo insieme non era facile. Oggi abbiamo tenuto bene le distanze, abbiamo vinto e giocato da grande squadra, giocando sempre la palla. Meritavamo di far qualche gol in più, quando eravamo stanchi siamo stati bravi a difenderci. Capitano momenti della partita in cui devi rimboccarti le maniche».

RIENTRO«Un po’ di distanze, di tempi, mi mancava l’abitudine di giocare nel campo grande. Un po’ mancano distanze e tempi. Sono felice di aver giocato questa partita, era destino anche quello che è successo venerdì affinché giocassi stasera. Ho subito pensato col sorriso che avrei giocato oggi. Ho parlato con il mister di fare una delle due, non cambia niente. Era destino che giocassi stasera, siamo felici, siamo in testa al girone con merito e vogliamo continuare questo percorso».

ZANIOLO«Ci dispiace, aspettiamo gli esami e speriamo che non sia quello che temiamo. È un ragazzo giovane con grande avvenire».

LEGGI ANCHE: Olanda-Italia 0-1: gli azzurri espugnano la Johan Cruijff Arena

Condividi