Connettiti con noi

Hanno Detto

Christillin: «Stima verso Allegri, ma mi aspettavo di più. E in estate…»

Pubblicato

su

Christillin: «Stima verso Allegri, ma mi aspettavo di più. E in estate…». Le sue parole ai microfoni della Gazzetta dello Sport

Evelina Christillin, membro aggiuntivo Uefa nel consiglio FIFA e tifosa della Juventus, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Le sue parole.

ALLEGRI – «La simpatia e la stima per Allegri non sono in discussione, però mi aspettavo qualcosa di più. Il tempo di assestamento è finito».

COLPA – «Dividerei le responsabilità tra società, allenatore e giocatori. Certo, è chiaro che Sarri e Pirlo hanno vinto di più».

PROGETTO – «Agnelli con lui ha puntato su un progetto davvero a lungo termine e per noi tifosi sarebbe bello conoscere di più di questo progetto. Generalmente quando fai un piano industriale lo racconti, mentre alla Juve questo accade meno».

PROSSIMA ESTATE – «Io penso che un grosso rafforzamento a centrocampo sia ineludibile. La Juve ha la fortuna di avere azionisti molto ricchi e soccorrevoli. Il 2023 sarà epico, con i cento anni della proprietà. Io penso si vorrà investire per l’occasione».

LAPO – «Ha una passione infinita per la Juve e ora vive in Portogallo. Deve avere un po’ di saudade, di nostalgia. Per lui ho affetto infinito: qualsiasi cosa dica, da me è accolta con affetto. John Elkann però è stato assolutamente esplicito nell’appoggio ad Andrea Agnelli e alla sua gestione».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.