Comi: «Vorrei capire perché a Lecce hanno dato un rigore simile e oggi no…»

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Comi, direttore generale del Torino, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la sconfitta nel derby della Mole con la Juve

Ai microfoni di DAZN, Antonio Comi ha commentato la sconfitta del Torino nel derby con la Juve. Di seguito riportate le dichiarazioni del direttore generale del club granata.

ANALISI «Ci auguravamo di fare una grande prestazione e ciò è avvenuto. Siamo contenti, peccato per il risultato. Poi vorrei capire perché a Lecce danno un rigore simile e oggi no… Perché ho sentito dire che il braccio era più largo. A Lecce han cercato di toglierlo qua no, solo che a Lecce han dato rigore e oggi no. Sono simili, con la differenza che a Lecce aveva più tempo di togliere il braccio perché la palla arrivava da più lontano».

PARTITA«Noi siamo contenti della prestazione, deve essere la base per le prossime partite con questo grande entusiasmo».