Condò: «Dybala ha la classe per essere il mentore di Kulusevski»

Iscriviti
sarri-dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Condò: «Dybala ha la classe per essere il mentore di Kulusevski». Il giornalista sul rendimento del numero 10 argentino

Paolo Condò, unico giornalista italiano a votare per il Pallone d’Oro, analizza la parabola di Paulo Dybala su La Gazzetta dello Sport.

Ecco un passaggio del suo articolo: «Sarri è passato in un paio di mesi dal definire lo schieramento a tre punte un “tridente da bar” a proporlo in alternativa al modulo col trequartista, il merito è soprattutto della Joya. Ed è qui che il discorso si collega alle prospettive future, centrate in primo luogo sulla primavera di Champions. Dybala ha otto anni meno di Ronaldo, sette più di Kulusevski, e la classe per essere sostegno del primo e mentore del secondo. Se lo pensa anche la Juve, sentiremo presto parlare di nuovo contratto (l’attuale scade nel 2022). In caso contrario, c’è un video in un cassetto».

Condividi