Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Percassi: «Gasperini resta. Milan? Daremo il massimo»

Pubblicato

su

Luca Percassi, amministratore delegato dell’Atalanta, parla in conferenza stampa al posto di Gasperini alla vigilia del Milan

Luca Percassi parla in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Milan. Cambio di programma dato che tutti si attendevano Gian Piero Gasperini. Le sue parole raccolte da CalcioNews24.com.

CAMBIO DI PROGRAMMA – «Ho chiesto personalmente al mister di fare io la conferenza al nome della società, dopo la gara di Genova e quella con la Juve non avevamo parlato. Ci sembrava giusto farlo oggi, di fronte a un’ennesima stagione giocata a livello straordinario. Vogliamo ringraziare tutti di cuore per quanto fatto, mister, giocatori. Hanno fatto qualcosa di straordinario».

BILANCIO – «Siamo arrivati ai quarti col PSG, siamo arrivati in finale di coppa Italia contro la Juventus facendo una gara importante, vedo tanti motivi di festeggiare, siamo una medio-piccola realtà del calcio europeo. Tutto quello che stiamo facendo è frutto del lavoro, non dobbiamo mai dare per scontato. Sappiamo cosa vuol dire competere in Serie A, l’obiettivo che dichiara mio papà, la salvezza, è un obiettivo vero. Siamo orgogliosi di quello che stiamo facendo, non vediamo cose negative. Partecipare alla Champions League vale come un trofeo, i nostri tifosi sono molto contenti».

SECONDO POSTO – «Stiamo parlando di un’Atalanta molto competitiva, ma ci rendiamo conto che stiamo giocando contro squadre comunque forti e con tanti campioni, avere a una giornata dalla fine la qualificazione in tasca ci rende orgogliosi. Domani daremo il massimo, giocheremo contro una squadra forte. Ma l’Atalanta domani farà l’Atalanta».