Conte: «Gli Eurobond sono necessari per potenziare gli strumenti»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Conte: «Gli Eurobond sono necessari per potenziare gli strumenti». Le parole del presidente del Consiglio dei ministri

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio dei Ministri, è intervenuto alla Bild per quanto concerne la situazione relativa agli Eurobond.

EUROBOND – «La Germania non ha vantaggi se l’Europa sprofonda nella recessione. Dobbiamo sviluppare gli strumenti fiscali necessari. Non pretendiamo che la Germania e l’Olanda paghino i nostri debiti. Ma vanno allentate le regole di politica fiscale, altrimenti dovremo cancellare l’Europa e ciascuno farà le cose per proprio conto. Gli Eurobond sono necessari perché abbiamo bisogno di potenziare gli strumenti attuali e di strumenti nuovi. Questo e’ un problema europeo. Io non devo convincere i tedeschi, i tedeschi devono convincersi da soli. Alla fine non possiamo dire: ‘L’operazione e’ riuscita, ma il paziente e’ morto’. Spero che l’Italia stia uscendo dalla crisi, ma dobbiamo stare attenti che non si crei un contagio di ritorno».

Condividi