Connettiti con noi

Hanno Detto

Conte: «Ci davano delle pippe. Qualcuno augurava il male dell’Inter»

Pubblicato

su

Conte: «Ci davano delle pippe. Qualcuno augurava il male dell’Inter». Le dichiarazioni del tecnico nerazzurro

Antonio Conte ha parlato a Sky Sport della vittoria dell’Inter sul Cagliari.

PERCORSO – «Io sono molto contento del percorso che stiamo facendo e di quello che abbiamo fatto l’anno scorso, che non dobbiamo dimenticare. Per un decennio in Italia non c’è stata storia, il fatto che l’Inter nel giro di un anno e mezzo abbia cambiato un po’ i valori, in un anno molto difficile per noi, penso che i giocatori meriterebbero più considerazione, mentre leggo sempre del rendimento in Europa. Abbiamo fatto la finale di Europa League e non vedo altre italiane che abbiano fatto meglio. Stiamo facendo qualcosa di straordinario per i numeri e per il tempo. Mi era stato chiesto di ottenere risultati in tre anni, lo scorso anno abbiamo sfiorato l’Europa League, quest’anno ci stiamo avvicinando e credo che dobbiamo essere molto contenti. Forse qualcuno si augurava qualcosa di negativo per l’Inter e per me».

DISTACCO – «Uno che mi conosce bene può solo pensare che alla fine la barca arriverà in porto. Io me lo auguro che ci arrivi, le partite stanno diventando sempre di meno e la meta è più vicina, ma il traguardo bisogna tagliarlo. Penso che tante critiche mosse alla squadra abbiano scatenato voglia di rivalsa da parte di tutti. Leggevo che l’allenatore doveva essere cambiato e che i giocatori erano delle pippe. Mancano ancora degli step, ma li vogliamo fare e penso che anche oggi lo abbiamo dimostrato».

Continua a leggere
Advertisement