Coronavirus: 110 milioni di perdite per la Juve? Taglio stipendi è paracadute

Iscriviti
agnelli
© foto www.imagephotoagency.it

Coronavirus: 110 milioni di perdite per la Juve? Il taglio stipendi è il paracadute per il bilancio bianconero. Tutti i dettagli

Sul Corriere dello Sport questa mattina si fanno i conti in tasca alla Juventus. Come si legge, in caso di stop definitivo della stagione, Banca IMI stima fino a 110 milioni di perdite per il club bianconero.

45 milioni sono quelli relativi ai diritti tv della Serie A e della Champions League, 40 milioni da sponsorizzazioni e 20 dai mancati incassi allo stadio. Gran parte di queste verrebbero però assorbite dal taglio stipendi che permetterà al club di risparmiare 90 milioni.

Condividi