Coronavirus, Conte: «Prepariamoci ad un Natale senza baci»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, ha parlato dell’emergenza Coronavirus e delle restrizioni in vista del prossimo Natale

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, è intervenuto all’assemblea Anci dell’emergenza Coronavirus.

«A Natale dobbiamo già predisporci a passare le festività in modo più sobrio: veglioni, festeggiamenti, baci e abbracci non è possibile. Al di là delle valutazioni scientifiche occorre buonsenso. Una settimana di socialità scatenata significherebbe pagare a gennaio un innalzamento brusco della curva, in termini di decessi, stress sulle terapie intensive. Non ce lo possiamo permettere. Dobbiamo prepararci a un Natale più sobrio».

LEGGI ANCHE: Juve-Napoli 3-0: il caso Norvegia può incidere? Le ultime

Condividi