Cristiano Ronaldo massacrato dai giornali: una sola sufficienza. E Del Piero…

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo massacrato dai giornali: una sola sufficienza. E anche Del Piero condanna la prestazione del portoghese

Non è stata una prima post Covid-19 da sogno per Cristiano Ronaldo. Tutti si aspettavano un CR7 carico a molla per il rientro, ma la stella portoghese ha steccato la semifinale di ritorno col Milan.

Al di là del rigore sbagliato, prestazione totalmente incolore. Gazzetta, Corriere dello Sport, Corriere della Sera, Repubblica e La Stampa concordano nell’assegnargli un 5 in pagella. Solo Tuttosport lo salva con un 6. Persino Del Piero, nel post gara su Sky Sport, «Alla nostra epoca se sbagliavi un rigore e finiva 0-0 qual era il voto in pagella Paolo?». Condò risponde: «5». E Del Piero: «Ah ok. Io non darei 5 a Cristiano per il rigore sbagliato, ma secondo me non è una partita sufficiente. Da 5.5. Ha fatto un errore che ha un suo peso. Non per il futuro della Juve, fortunatamente, ma ha un suo peso».

Condividi