Connettiti con noi

News

Dani Alves: «A Torino ho sofferto molto. Barcellona? Non hanno avuto le p***e»

Pubblicato

su

È un Dani Alves senza filtri quello che parla del suo passato: tra Barcellona, Juve e Paris Saint Germain, ecco le sue parole

Dani Alves, ai microfoni dell’emittente RAC1, ha parlato delle sue esperienze in Europa. Le parole sulla Juve.

JUVE – «Ho detto al Barcellona che sarei tornato. Sono andato alla Juve per dimostrare che ero ancora in grado di giocare ad alto livello. Volevo tornare al Barça e loro avevano bisogno di me, ma non hanno avuto le p**** di ammettere che si erano sbagliati nei miei confronti»

PSG«L’estate del 2017 era tutto fatto con il Manchester City, stavo per tornare da Pep Guardiola, ma alla fine ho scelto Parigi per la famiglia, che aveva sofferto molto a Torino. E anche perché mi ha chiamato Neymar, e mi ha chiesto di andare con lui al PSG».

LEGGI ANCHE: Ronaldo leader e mito da emulare: il nuovo ruolo di CR7 alla Juve