De Carolis: «Marotta ha ragione, il campionato è falsato»

marotta
© foto www.imagephotoagency.it

Guido De Carolis, giornalista del Corriere della Sera, analizza la questione legata ai rinvii delle gare di Serie A: le sue parole

Guido De Carolis, giornalista del Corriere della Sera, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dei rinvii delle gare di Serie A e soprattutto di Juve-Inter.

DE CAROLIS – «Inter-Sampdoria doveva essere giocata a porte chiuse, se fosse stata giocata a porte chiuse quella partita, non ci sarebbero stati problemi. Marotta ha ragione nel dire che il campionato è falsato perché l’Inter negli ultimi 10 giorni dovrebbe giocare 5 partite decisive una dietro l’altra. Se andasse in finale di Coppa Italia e di Europa League, il recupero con la Sampdoria si dovrebbe giocare il 30 maggio, chiaro che non c’è regolarità nel campionato. Sarebbe stato meglio sospendere tutto il campionato e trovare una data per recuperare tutte le partite. La Lazio da qui alla fine deve giocare 12 partite, l’Inter potenzialmente ne può giocare 23 e la Juve 20, c’è uno squilibrio evidente. Bisogna avere uniformità nelle decisioni, quindi si stoppa per tutti e si gioca tutti insieme».

Condividi