Juve, De Ceglie: «Sbagliato non festeggiare questo scudetto» – VIDEO

Il commento dell’ex laterale della Juventus Paolo De Ceglie sullo Scudetto di quest’anno e anche su Maurizio Sarri

Paolo De Ceglie, ex terzino della Juventus, ha parlato a DAZN dello Scudetto, il nono consecutivo vinto dai bianconeri. Ecco le sue parole.

SCUDETTO – «E’ un risultato incredibile. La Juve ha la squadra più forte ma vincere non è mai facile. Ricordo il primo scudetto che è stato festeggiato come non è stato più festeggiato successivamente, invece sarebbe giusto festeggiare sempre nello stesso modo. Non esiste il demerito delle altre squadre, esiste il merito della Juve e basta, che vuole arrivare in fondo e vincere sempre. opo il lockdown ho visto qualche calo di concentrazione di troppo che ha portato a prendere qualche gol in più di quelli che è abituato a prendere. E’ mancato Chiellini ma c’è Bonucci che ha esperienza».

SARRI – «Il giudizio su un allenatore della Juve arriva guardando alle vittorie e ai trofei portati a casa. Poi è vero che si passa anche dall’identità e dal gioco ma il giudizio arriverà dal risultato della Champions, sommata al campionato e alla Coppa Italia».

Condividi