De Laurentiis furioso con la Lega: «Perché dobbiamo far sapere i fatti nostri?»

Iscriviti
Aurelio De Laurentiis, Napoli e Roma Antimafia
© foto www.imagephotoagency.it

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha manifestato la sua disapprovazione sul tema taglio degli stipendi in Lega

Secondo quanto riportato da Il Mattino, Aurelio De Laurentiis non avrebbe gradito l’accordo comunicato ieri dalla Lega sul taglio degli stipendi. Il presidente del Napoli, si legge, non gradirebbe la voce legata all’inserimento delle perdite della società, minacciando così di non firmare il documento e non prendere più parte alle riunioni in Lega.

PAROLE – «Che senso può esserci a certificare queste perdite? Perché dobbiamo far sapere i fatti nostri? Perché sponsor, tifosi e fornitori devono conoscere questi dati?».

Condividi