De Laurentiis positivo al Coronavirus: Vigorito in quarantena cautelativa

© foto www.imagephotoagency.it

Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Coronavirus: in maniera cautelativa, il presidente del Benevento si è messo in quarantena

Aurelio De Laurentiis è risultato positivo al Coronavirus. Il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, si è messo in quarantena cautelativa. Ecco il comunicato del club sannita.

BENEVENTO – «Il presidente Oreste Vigorito, nella mattinata di ieri, ha partecipato a Milano all’assemblea di Lega A, al termine della quale è stato invitato dal presidente De Laurentiis a tornare a Napoli con il suo aereo privato. Accettato l’invito, hanno fatto rientro a Capodichino. Solo stamattina alle 6,50 il presidente Vigorito ha ricevuto la comunicazione dalla Lega Calcio della positività al Covid-19 di De Laurentiis. Ha subito provveduto ad informare il suo medico e a mettersi in quarantena cautelativa, in isolamento, nella sua abitazione. Effettuerà domani il tampone e resterà in attesa dell’esito secondo i termini di legge. Il presidente Vigorito, che è in ottime condizioni fisiche ed è tranquillissimo anche perché nei contatti avuti con De Laurentiis ha sempre rispettato le distanze utilizzando la mascherina, ha annullato gli impegni di lavoro programmati e si scusa con tutti gli organi di stampa che avrebbero voluto intervistarlo, ma preferisce evitare ulteriori dichiarazioni al di là del comunicato ufficiale della società. Ringrazia, infine, tutti coloro, i tantissimi tifosi in particolare, che in queste ore gli stanno facendo arrivare attestati di solidarietà».

LEGGI ANCHE: De Laurentis positivo al Covid, cosa succede ai presidenti presenti in assemblea di Lega

Condividi