De Ligt abbaglia Sarri: «Un robot, ha 20 anni e la testa di Ronaldo»

© foto www.imagephotoagency.it

De Ligt abbaglia Sarri: «Un robot, ha 20 anni e la testa di Ronaldo». Aurelio Virgili racconta la confessione del tecnico bianconero

Aurelio Virgili, amico intimo di Maurizio Sarri intervistato da Tuttosport, ha parlato del rapporto che a Sarri con alcuni dei giocatori della Juventus.

«Con Rabiot ha fatto un gran lavoro psicologico, Dybala invece ha goduto della sua filosofia di gioco. Demiral non lo conosceva e lo ha stupito, ma De Ligt lo ha proprio sorpreso. Dopo il primo colloquio mi ha detto: che robot che è. Ha vent’anni e ha la testa di Ronaldo».

Condividi