Connettiti con noi

News

De Ligt, sosta da riserva: imporsi alla Juve per riprendersi l’Olanda

Pubblicato

su

De Ligt sempre in panchina durante la sosta per le Nazionali: adesso il ritorno alla Juventus per riconquistare anche van Gaal e l’Olanda

«Come mai de Ligt prima era sempre titolare e ora no? Beh, prima l’allenatore non ero io». Durante la prima sosta stagionale Louis van Gaal si era espresso così su Matthijs de Ligt. Il ct dell’Olanda ha ormai definito le gerarchie in difesa: il titolare, affianco all’intoccabile van Dijk, è Stefan de Vrij. Una scelta netta, ribadita anche nelle ultime due partite degli Oranje, nonostante le nuove dichiarazioni del tecnico: «De Ligt è risorto dalle tenebre. L’ho visto giocare nelle ultime due partite, ha fatto progressi e sono molto contento. Ha però un concorrente incredibile come de Vrij. Ma sta tornando dall’oscurità e per lui si sta avvicinando sempre di più il momento di giocare di nuovo». Parole che non sono però corrisposte ai fatti: contro Lettonia e Gibilterra de Ligt ha infatti collezionato altre due panchine, senza disputare neanche un minuto. Adesso il ritorno alla Juventus per imporsi definitivamente in bianconero e riconquistare anche la fiducia di van Gaal.

Il centrale classe 1999 è reduce da ottime prestazioni con la maglia bianconera. Da La Spezia, dopo la panchina con il Milan, Massimiliano Allegri non ha più rinunciato all’olandese. Spezia (con il gol decisivo), Sampdoria, Chelsea e Torino: de Ligt è stato schierato sempre titolare nelle ultime quattro partite tra campionato e Champions League e ha convinto tutti. Contro i campioni d’Europa, in particolare, l’ex Ajax è stato impeccabile su Lukaku, confermando di avere tutte le carte in regola per diventare uno dei migliori centrali al mondo. Alla Juve ha già ritrovato certezze e continuità al fianco dei due candidati al Pallone d’Oro Bonucci e Chiellini. Le prossime partite, fino alla prossima sosta, serviranno invece per imporsi definitivamente in bianconero e riconquistare anche l’Olanda e la fiducia di van Gaal. De Ligt è pronto a riprendersi anche la Nazionale.