De Roon: «Rinuncerei alle vacanze pur di finire la stagione»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

De Roon: «Rinuncerei alle vacanze pur di finire la stagione». Le parole del centrocampista olandese dell’Atalanta

Marten De Roon, centrocampista olandese dell‘Atalanta, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport approfondendo la tematica dell’emergenza Coronavirus, in particolare a Bergamo.

CORONAVIRUS – «Da bergamasco adottivo sto soffrendo con la città. I miei pensieri sono per chi non c’è più e per i medici che lavorano cercando di salvare più persone possibili”. Poi su Atalanta-Valencia: “Difficile parlare a posteriori: a febbraio c’erano pochi contagi per immaginare ciò che è accaduto. Chi può dire che ha influito sull’evoluzione dell’epidemia?”. Sul ritorno agli allenamenti che inizialmente il suo allenatore aveva caldeggiato, De Roon non ha dubbi: “E’ sbagliato parlare di calcio: conta solo la salute. Ho voglia di allenarmi ma prima c’è un maledetto virus che dobbiamo sconfiggere”. Infine sulla ripresa del campionato: “Difficile immaginare di tornare in campo prima di due mesi. Rinuncerei alle vacanze pur di finire».

Condividi