Delneri: «Juve-Milan? Nessuno parte avvantaggiato. Sullo Scudetto…»

del neri
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Luigi Delneri, ex allenatore fra le altre della Juventus, sulla ripartenza tra Coppa Italia e Scudetto

L’ex tecnico della Juventus Luigi Delneri ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb della ripresa del calcio italiano, partendo dalla gara di Coppa Italia tra Juve e Milan. Ecco le sue dichiarazioni.

JUVE-MILAN – «Nessuno parte avvantaggiato ma la qualità della Juve è differente. Comunque non mi piacciono i cinque cambi, sono troppi. Le partite saranno allenanti, ma intense. Si giocherà di continuo. Sarà importante stare bene anche mentalmente. Fare allenamento è una cosa, poi in partita c’è anche lo stress e aumenta la fatica».

CORSA SCUDETTO – «La vittoria non dipende sempre dalla qualità ma anche da motivazioni, episodi. La Juve deve riconfermarsi campione d’Italia, la Lazio con Simone Inzaghi sta cercando di conquistare qualcosa di importante, non mollerà».

Condividi