Di Marzio: «Cristiano Ronaldo un campione, Maradona una divinità»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Gianni di Marzio: «Messi e Ronaldo, due grandissimi campioni ma Maradona è una divinità. Ti trasmetteva emozioni»

Gianni Di Marzio a TMW Radio, durante Maracanà, ha parlato del suo ricordo di Diego Maradona, nel giorno dei suoi 60 anni:

«Un fuoriclasse assoluto. Andava più protetto, così come fece il Brasile con Pelè. Rimane una divinità. Quando lui decideva di vincere, lo faceva, e vinceva anche da solo. Messi e Ronaldo, due grandissimi campioni ma Maradona è una divinità. Ti trasmetteva emozioni. Potevo portarlo giovanissimo a Napoli, era fatta ma Ferlaino disse di no, che non era possibile. Invece si poteva parcheggiare in Svizzera per poi portarlo a Napoli».

LEGGI ANCHE: Trezeguet su Maradona: «Mi consolò dopo il rigore sbagliato nel 2006»

Condividi