Di Natale: «I campionati vanno finiti anche a costo di giocare in estate»

Iscriviti
di natale udinese
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex calciatore Totò Di Natale ha parlato dell’emergenza attuale legata al mondo del calcio. Il suo pensiero sulla ripresa della A e dei campionati

Totò Di Natale, ex bomber dell’Udinese, ha parlato a Il Gazzettino, dicendo la sua sull’emergenza legata al virus: «Le misure adottate dal Governo sono giuste, dobbiamo restare in casa per fermare il virus».

«Io credo che i campionati devono essere portati a termine, anche a costo di giocare ad agosto, in questo modo si eviterebbero complicanze e questioni legali. Più avanti, se ci sarà la possibilità di finire i campionati andrà fatto per un senso di giustizia sportiva. Va anche detto che il calcio e lo sport aiutano molto le persone, a cui vedere un po’ di spettacolo può fare bene, inoltre tanti club rischiano di trovarsi in difficoltà dal punto di vista economico».

Condividi