Emergenza Coronavirus: ecco quanto ci perdono i migliori campionati d’Europa

© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus: ecco quanto ci perdono i migliori campionati tra ricavi da stadio, televisioni e sponsor

Tra i tanti effetti negativi dell’emergenza Coronavirus nel mondo del calcio è impossibile non analizzare anche la parte economica. D’altronde l’impatto economico negativo è molto alto come testimonia KPMG Football Benchmark che ha analizzato la previsione di perdite per i cinque maggiori campionati.

A riportare i dati è calcioefinanza.it che illustra come a perdere maggiormente per i ricavi da stadio è la Premier League (170-180 milioni), seguita dalla Liga spagnola, la Bundesliga, la nostra Serie A (circa 100 milioni) e la Ligue 1.

Discorso simile per i diritti-tv con la Premier League sempre prima (700-800 milioni) e la Serie A terza ((350-450 milioni).  Per quanto riguarda gli sponsor e la parte commerciale, la Premier rimane in testa (250-300 milioni), con la Serie A quarto (100-150).

Il totale, considerando tutti i migliori campionati europei, le perdite dovrebbe aggirarsi oltre al miliardo di euro (550-650 milioni la Serie A).

Condividi