Emergenza Coronavirus: la ICC non si terrà in Asia nel 2020

© foto www.imagephotoagency.it

La prossima ICC non si terrà in Asia. A comunicare la decisione è uno dei partner, Relevant Sports. Le sue parole

L’emergenza Coronavirus, che sta interessando l’intera Asia e anche l’Europa, sta creando non pochi disagi nel mondo del calcio. Nella giornata di oggi è arrivata una decisione importante: l’edizione 2020 della ICC, International Champions Cup, non si disputerà in Asia.

Relevant Sports, uno dei partner della competizione estiva, ha spiegato alla BBC: «La sicurezza e la salute dei tifosi, dei club, dei giocatori, è la priorità. L’Asia resta un componente chiave per la nostra crescita e organizzeremo presto nuovi eventi».

Condividi