Emergenza Coronavirus, primo caso anche in NBA: campionato sospeso

© foto Twitter

Emergenza Coronavirus, primo caso anche in NBA: campionato sospeso.  Rudy Gobert degli Utah Jazz positivo al tampone

Rudy Gobert, giocatore degli Utah Jazz, nella notte è risultato positivo al Coronavirus. Immediatamente il provvedimento della lega che ha deciso di sospendere momentaneamente l’intera stagione NBA.

Lo stesso palazzetto che avrebbe dovuto sfidare la sfida tra i Jazz e Oklahoma City, la Chesapeake Arena, è stato prontamente evacuato poco prima del fischio d’inizio. Anche se Gobert non era presente fisicamente all’incontro.