Emergenza Coronavirus, Zhang: «Porte chiuse la scelta più giusta»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’Inter Steven Zhang ha accolto con favore la decisione del goveno italiano di giocare le gare a porte chiuse

Il presidente dell’Inter Steven Zhang ha espresso il suo parere positivo per la decisione del Governo italiano di far giocare le gare a porte chiuse fino al 3 aprile. Ecco le sue parole alla BBC.

ZHANG – «La salute pubblica deve essere messa al primo posto. Come Inter, quindi come club di calcio con milioni di tifosi al mondo, abbiamo la responsabilità e il dovere di dare l’esempio, applicando tutte le misure precauzionali in maniera corretta. Penso che giocare a porte chiuse sia la scelta più giusta per far sì che la gente non rischi. Le partite a porte chiuse sono difficili e non piacciono a nessuno ma dobbiamo essere uniti nel prediligere la salute pubblica sopra ogni cosa. Se tutti quanti seguiremo le azioni consigliate, ci la lasceremo presto tutto questo alle spalle. È difficile immaginare gli stadi chiusi, ma in questo momento è l’unica opzione percorribile».

Condividi