Eriksson: «Che noia il campionato italiano, vince sempre la Juve»

allegri
© foto Massimo Pinca

L’ex allenatore della Lazio parla del campionato italiano e del dominio bianconero negli ultimi anni. Le parole di si Sven Goran Eriksson

Sven Goran Eriksson, ricordato in Italia per essere stato allenatore della Lazio, ha parlato del dominiio Juve in Italia.

Le sue parole al Corriere dello Sport: «La Juve sta per vincere l’ottavo Scudetto? E’ forte, molto forte, ha una grande squadra e una grande struttura societaria, non puoi che farle i complimenti e dire bravi ai suoi dirigenti, allenatore e giocatori, ma è un peccato per il calcio italiano. Ormai è diventata una routine, quasi una noia, senza voler togliere niente ai grandi meriti della Juventus il campionato parte e già sappiamo come andrà a finire, chi lo vincerà. E questo non è bello».

RONALDO – «Se mi aspettavo che Cristiano Ronaldo arrivasse in Italia? No, non me lo sarei mai aspettato. E quando come squadra sei scelta da Cristiano Ronaldo, vuol dire che hai un grande fascino. La Juventus ora questo fascino ce l’ha addosso, e il colpo che ha fatto è da grande società. E forse è solo il primo, se continuerà di questo passo».