Fenucci (ad Bologna): «Non penso che giocheremo a porte chiuse con la Juve»

© foto www.imagephotoagency.it

Claudio Fenucci, amministratore delegato del Bologna, ha parlato così verso la sfida di settimana prossima contro la Juve

Claudio Fenucci, amministratore delegato del Bologna, ha parlato ai microfoni dell’ANSA in vista della partita di settimana prossima contro la Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

BOLOGNA JUVE – «La Lega, rinviando le partite del week end ha tracciato una strada, ha preso una posizione e creato precedente che sarà difficile modificare in ottica futura. Il 4 marzo si terrà un’assemblea di Lega, ma sulla base di quello che è accaduto, non penso che Bologna-Juventus possa essere giocata a porte chiuse».

Condividi