FIFA: storica decisione per le nazionali causa emergenza Coronavirus

© foto www.imagephotoagency.it

La FIFA adotta una decisione a dir poco storica per quanto riguarda i calciatori nelle nazionali: ecco il comunicato

La FIFA comunica una storica decisione per liberare i giocatori impegnati in nazionale, a causa dell’emergenza Coronavirus. Il comunicato.

«Al fine di garantire il rispetto del benessere e della salute di tutte le persone coinvolte nella competizione internazionale, l’Ufficio del Consiglio FIFA, previa consultazione con la UEFA, ha deciso che le regole generali che normalmente obbligano i club a rilasciare i giocatori per le partite della squadra nazionale non dovrebbe applicarsi nei seguenti casi:

è previsto un periodo obbligatorio di quarantena o autoisolamento di almeno cinque giorni all’arrivo oppure c’è una limitazione di viaggio da o verso una delle località (a. o b. sopra);

Inoltre, tutti i partecipanti alle partite durante le finestre internazionali devono attenersi ai protocolli di salute e sicurezza stabiliti dall’organizzatore della competizione pertinente. Queste modifiche temporanee al Regolamento FIFA sullo status e il trasferimento dei giocatori si applicano alle finestre internazionali dal 31 agosto 2020 all’8 settembre 2020 (per gli uomini) e dal 14 al 22 settembre 2020 (per le donne)».

Condividi