Figo ne è stupito: «In Italia l’età non conta, guardate Ronaldo!» – VIDEO

Iscriviti

Luis Figo ha commentato l’inizio di stagione di Cristiano Ronaldo tra Juventus e Nazionale, per lui ha una qualità unica

Luis Figo, intervistato da Marca Sport Weekend, ha parlato del suo connazionale Cristiano Ronaldo e del suo inizio di campionato brillante nonostante l’età. Ecco le sue parole.

«Non sono sorpreso dalle prestazioni di Cristiano Ronaldo perché è sempre stato un grande professionista. Se gli infortuni lo rispettano continuerà a segnare perché questo è un dono che lui ha. Dal punto di vista della condizione fisica è fortunato. Logicamente l’età si fa sentire sul recupero o sulla velocità ma lui continua a segnare e questa è una qualità unica. Per esperienza personale dico che in Italia l’età è vista in modo di verso dalla Spagna, ma questa non vuole essere una critica. In Spagna se hai 30 o 31 anni e sbagli una partita sei spacciato. In Italia ti valutano per il tuo rendimento, non in base all’età che hai».

LEGGI ANCHE: Conferenza stampa Bonucci: «Purtroppo ho chiesto troppo al mio fisico»

Condividi