Connettiti con noi

News

Fonseca: «La Juve ha vinto perché ha segnato. Orgoglioso della mia Roma»

Pubblicato

su

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha parlato nel post partita del match dell’Allianz Stadium tra i giallorossi e la Juventus

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky nel post partita del match di Serie A tra i giallorossi e la Juve.


LA GARA«Io penso che non abbiamo fatto bene all’inizio ma non possiamo dimenticare che abbiamo affrontato la Juve. Hanno difeso bene, ha vinto la partita la squadra che ha fatto gol. Abbiamo fatto più tiri e tirato più corner ma vince chi segna. Abbiamo avuto il coraggio di arrivare qui e far il nostro gioco. La Juve ha difeso vicino l’area con molti uomini, abbiamo sbagliato negli ultimi passaggi».

DZEKO «Tutti hanno giocato bene. La squadra non è stata preparata per giocare con due punte, non avevamo bisogno di farlo. Borja Majoral sta facendo molto bene, oggi è stata un’opzione».

DIFESA«Ronaldo è il migliore del mondo, uno come lui fa la differenza. Non posso dire che abbiamo sbagliato sul gol di CR7, ma è Ronaldo: ha un’opportunità e fa gol».

JUVE«Penso che la Juve abbia iniziato facendo pressione ma noi non lo abbiamo permesso e si sono abbassati e hanno fatto bene».

OCCASIONI «Siamo arrivati tante volte vicino l’area, a volte abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio».

FORZA DELLA ROMA«Sono orgoglioso della squadra, chi gioca come abbiamo fatto noi oggi deve essere fiducioso. Arrivare qui e giocare con questo coraggio mi dà fiducia per il futuro».

Paulo Fonseca è poi intervenuto ai microfoni di Roma TV. Ecco le sue dichiarazioni.

LA GARA«Loro hanno fatto solo tre tiri, noi 14, la differenza è stata solo questa, siamo stati in partita meglio di loro, abbiamo costretto i bianconeri ad abbassarsi. Non è facile giocare contro di loro, penso che possiamo fare di più».

LA JUVE VUOLE PRESSARE ALTA«Noi abbiamo giocato molto bene nella prima fase di costruzione, la Juventus non ha potuto fare altro che abbassarsi ma questo è stato merito nostro».

COSA E’ MANCATO ALLA ROMA«L’unica cosa che abbiamo sbagliato è stato l’ultimo passaggio, così come tirare e crossare bene. Sono state le uniche differenze tra noi e la Juventus».

Juve Roma: il racconto del match di Serie A