Connettiti con noi

News

Juve-Roma 2-0: Ronaldo e l’autogol di Ibanez per la terza di fila in campionato

Pubblicato

su

La Juventus ospita la Roma allo Stadium nella 21esima giornata di Serie A: sintesi, moviola, risultato, tabellino, highlights e cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) – Terzo successo consecutivo in campionato per la Juve, che si impone 2-0 all’Allianz Stadium contro la Roma. Apre le marcature Cristiano Ronaldo, che torna al gol in campionato dopo tre giornate d’astinenza (aveva segnato in Coppa Italia). Nel secondo tempo, l’autogol di Ibanez chiude i conti, con la Juventus che scavalca in classifica i giallorossi.


Juve Roma 2-0: sintesi e moviola

Reti: 13′ Cristiano Ronaldo, 70′ Ibanez aut.

1′ Occasione Roma – Subito giallorossi in avanti, con il traversone dalla sinistra di Spinazzola sventato di petto da Alex Sandro.

3′ Salvataggio Alex Sandro – Ancora provvidenziale il brasiliano, questa volta in scivolata in area su assist dalla sinistra di Veretout.

6′ Punizione Ronaldo – Non viene sfruttato lo schema su punizione, con Ronaldo che aveva toccato morbido per Bonucci. Esce Pau Lopez e blocca.

8′ Parata Szczesny – Tacco di Mkhitaryan deviato da Chiellini, con il pallone che assume una traiettoria strana. Salva tutto Szczesny.

13′ Gol Ronaldo – Grande lavoro a sinistra di Alex Sandro, che appoggia per Morata. Scarico al limite per Ronaldo che controlla e batte di punta Pau Lopez.

16′ Rigore recriminato dalla Roma – Villar porta palla in area e si scontra con Rabiot. Per Orsato non è calcio di rigore.

19′ Occasione Morata – Stava per involarsi a tu per tu con Pau Lopez lo spagnolo, ma è stato fermato da Orsato per un fallo su Ibanez.

21′ Tiro Cristante – Brivido per Szczesny, con il tiro del numero 4 che sorvola la traversa.

23′ Traversa Ronaldo – Destro secco da posizione defilata del portoghese, con il pallone che rimbalza sulla traversa e poi fuori dalla linea di porta.

27′ Occasione Mancini – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il difensore impatta in area piccola, non trovando la porta di un soffio.

30′ Tiro Chiesa – Sinistro secco che non inquadra la porta da parte dell’esterno, ma Orsato ferma tutto per una posizione di fuorigioco.

32′ Gioco fermo – Colpo al volto ricevuto da Chiesa, che è rimasto per qualche minuto a terra dolorante.

35′ Ammonito Mancini – Primo cartellino del match all’indirizzo del difensore della Roma per un intervento in ritardo su Rabiot.

36′ Colpo di testa Mancini – Incorna in area il difensore, con il pallone che sibila sul fondo.

37′ Ammonito Arthur – Fallo del brasiliano, secondo ammonito del match.

39′ Occasione Alex Sandro – Un errore della difesa della Roma stava per indirizzare il match. Ronaldo serve Alex Sandro in area, che di petto non trova la porta.

41′ Tiro Chiesa – Destro al volo dell’esterno, para in tuffo Pau Lopez.

45′ Espulso Baronio – Allontanato il collaboratore di Pirlo per alcune proteste di troppo per un mancato fallo su Arthur.

48′ Occasione Chiesa – Se ne va a destra l’esterno, tentando il cross in area per Ronaldo. Salva tutto in extremis Kumbulla.

54′ Ammonito Kumbulla – Intervento in ritardo del difensore su Morata, per Orsato è cartellino giallo.

57′ Tiro Morata – Sinistro pericolosissimo dello spagnolo che sfiora l’incrocio dei pali. Orsato ferma tutto per un fuorigioco precedente di Ronaldo.

59′ Occasione Roma – Villar a colpo sicuro dal limite, respinge la difesa della Juventus. Poi si crea una mischia in area, ma Orsato fischia offside.

61′ Tiro Mkhitaryan – Destro a giro da posizione defilata dell’armeno, con Szczesny che blocca sicuro la sfera.

64′ Doppio cambio Juve – Pirlo inserisce Kulusevski e Cuadrado, che prendono il posto di Morata e McKennie.

67′ Tiro Cristante – Conclusione al volo da parte del numero 4, con Szczesny che fa sua la sfera in presa bassa.

70′ Autogol Ibanez – Traversone dalla destra all’indirizzo di Ronaldo, con Ibanez che anticipa la traiettoria ma mette nella propria porta.

75′ Tiro Veretout – Non trova la porta dal limite l’ex Fiorentina con il suo destro potente.

78′ Occasione Roma – Cross morbido dalla sinistra scodellato da Veretout che non trova alcun compagno libero in area.

81′ Tiro Spinazzola – Spreca una grande opportunità il terzino, calciando a lato dentro l’area di rigore.

85′ Doppio cambio Juve – Bonucci chiede la sostituzione per un problema fisico, dentro Demiral. Fuori anche Alex Sandro per De Ligt.

89′ Parata Szczesny – Decisivo il portiere in presa bassa sul tiro di Spinazzola.


Migliore in campo Juve: Chiellini PAGELLE


Juve Roma 2-0: risultato e tabellino

Reti: 13′ Cristiano Ronaldo, 70′ Ibanez aut.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci (85′ Demiral), Chiellini, Alex Sandro (85′ De Ligt); Chiesa (82′ Bernardeschi), Arthur, Rabiot, McKennie (64′ Cuadrado); Morata (64′ Kulusevski), Ronaldo. All. Pirlo. A disp. Buffon, Pinsoglio, Di Pardo, Dragusin, Frabotta, Peeters.

Roma (3-5-1-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp (76′ Bruno Peres), Cristante (62′ Perez), Villar (62′ Diawara), Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan; Borja Mayoral (62′ Dzeko). All. Fonseca. A disp. Peres, Pastore, Ciervo, Santon, Fuzato, Calafiori, Mirante

Arbitro: Orsato di Schio

Ammoniti: 35′ Mancini, 37′ Arthur, 54′ Kumbulla, 61′ Ronaldo


Juve Roma: il pre partita