Galliani chiude le porte all’ex Juve: «Non viene al Monza per colpa del Coronavirus»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, ha chiuso le porte all’arrivo dell’ex Juve per colpa dell’emergenza Coronavirus

Intervistato dal Corriere della Sera, Adriano Galliani ha parlato del sogno, ormai infranto, di portare Zlatan Ibrahimovic al Monza. Di seguito riportate le parole dell’amministratore delegato sull’attaccante ex Juve.

IBRAHIMOVIC MONZA – «Mettiamo una pietra tombale sul sogno Ibrahimovic. Il suo mancato arrivo al Monza è un effetto collaterale del virus. Alla luce della crisi mondiale e sull’incertezza delle date di ripresa di questo campionato e dell’inizio del prossimo, il progetto sfuma».

Condividi