Giglio (fotografo Juve) non accreditato allo Stadium: inizia sciopero della fame

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Giglio (fotografo Juve) non accreditato allo Stadium: inizia sciopero della fame. La protesta contro le istituzioni del calcio

Tanti, tantissimi giornalisti ed operatori non hanno avuto la possibilità di accedere all’Allianz Stadium in occasione di Juve-Milan a causa delle restrizioni imposte per l’emergenza Coronavirus.

Salvatore Giglio, storico fotografo a seguito della Juve, si è recato fuori dall’impianto nonostante il mancato accredito. Qui a Tuttosport a dichiarato di aver: «cominciato per protesta contro le istituzioni del calcio lo sciopero della fame».

Condividi