Giuntoli a Mediaset: «Teniamo alla Coppa Italia, vogliamo dare una soddisfazione a tutti. Samardzic? Ecco la verità» - Juventus News 24
Connettiti con noi

Hanno Detto

Giuntoli a Mediaset: «Teniamo alla Coppa Italia, vogliamo dare una soddisfazione a tutti. Samardzic? Ecco la verità»

Pubblicato

su

Cristiano Giuntoli, Football Director della Juve, ha parlato a Mediaset prima del fischio d’inizio del match con il Frosinone

Cristiano Giuntoli ha parlato a Mediaset prima del fischio d’inizio di Juve Frosinone.

COPPA ITALIA – «E’ una manifestazione importante, ci teniamo molto. Vogliamo dare soddisfazione al club e ai tifosi. E’ importante, una gara difficile perchè il Frosinone mette in difficoltà tutti. Sarà una partita delicata e difficile».

SAMARDZIC – «In questo momento siamo contenti della rosa che abbiamo. Stiamo facendo cose straordinarie, non abbiamo esigenze particolari. Ci guardiamo intorno in attesa di occasioni dal punto di vista economico e tecnico, ma evidentemente ancora non ci sono state. Il padre? Posso conoscere tanti padri… Noi siamo contenti di quello che stiamo facendo, l’obiettivo è quello di tornare in Champions, sarebbe un passo in avanti dal punto di vista economico e tecnico».

COLPO SCUDETTO – «Vediamo se ci sono condizioni per un’opportunità giusta dal punto di vista tecnico ed economico. Il mercato è ancora lungo, noi non abbiamo quest’ansia. Stiamo facendo bene, stiamo coi piedi per terra. Ora ci guardiamo indietro, non è per scaramanzia. Lavoriamo giorno per giorno per crescere. Poi i conti li faremo alla fine».

PRESTAZIONE DA JUVE – «Ogni partita è un esame, per noi oggi è molto importante. Potremmo andare in semifinale, crescere in autostima. E’ una partita delicata ed importante, vogliamo farla bene per continuare a crescere».

JUVENTUS WOMEN – «Colgo l’occasione per fare i complimenti a Braghin, sta facendo un lavoro straordinario da anni. 12 trofei in 6 anni. Gli faccio un in bocca al lupo e i complimenti. E poi volevo rimarcare le 400 partite di Allegri, diventa un mostro sacro e siamo orgogliosi di lavorare con lui».

ALLEGRI ARRIVA A 500 PRESENZE – «Ma anche 600, 700… Lui non ha limiti».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.