Conte: «In primavera inoltrata saremo fuori dalla pandemia»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il premier Giuseppe Conte ha parlato in merito alla pandemia da Coronavirus: ecco la previsione del presidente del Consiglio

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio dei Ministri, ha parlato alla festa de Il Foglio dell’emergenza Coronavirus. Le sue parole che fanno sperare per la risoluzione in primavera di questo periodo difficile.

«In primavera inoltrata confidiamo di essere fuori dalla pandemia. Credo che a quell’epoca saremo veuti a capo di questa situazione e speriamo che qualche mese prima usciremo dalla curva più preoccupante».

LEGGI ANCHE: Pirlo: «Cristiano Ronaldo domani ci sarà, negativo il secondo tampone»

Condividi