Gravina: «Porterò avanti la proposta dei playoff, parlare di date…»

© foto www.imagephotoagency.it

Gravina: «Porterò avanti la proposta dei playoff, parlare di date…». Le dichiarazioni del presidente della FIGC sul futuro del campionato

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è stato intervistato da Radio Marte.

STAGIONE – «L’Italia ha maggiore difficoltà nel recupero perché abbiamo tredici gare da recuperare e probabilmente si dovranno inserire nel calendario le partite delle competizioni internazionali. Oggi parlare di date non ha alcun senso. Dobbiamo essere consapevoli e coscienti che per definire il nostro campionato ci servono 45-60 giorni».

GIOCARE DI ESTATE – «Se ci vengono concessi il mese di luglio e quello di agosto, così come si sta orientando la UEFA e tutte le federazioni, potrebbe essere quello il periodo di riferimento. Al di là di come andrà a finire, ne parliamo perché è giusto farlo, ma dobbiamo oggi concentrarci innanzitutto sul fatto che a partire dal campionato 20/21, il calcio possa ricominciare con entusiasmo e una nuova filosofia».

PLAYOFF – «Sono testardo, proverò a portare avanti questa proposta per dare maggiore interesse al campionato di Serie A. Vedo che ci sono in Serie B e nella lega nazionale dilettanti». «Difficile visto che non è prevista dalle norme la soluzione d’emergenza che avevo proposto per quest’anno, io non sono uno che si impone, l’ho proposto solo come ultima scialuppa di salvataggio. Ma per il futuro ci lavoreremo perché per me resta un’idea interessante e spero un giorno quest’idea possa essere condiviso dai protagonisti, così da dare ancor più interesse alla Serie A».