Guardiola, hackerato il suo cellulare: emerge un retroscena su De Ligt

juventus guardiola
© foto www.imagephotoagency.it

Guardiola, hackerato il suo cellulare: emerge un retroscena su De Ligt. L’indiscrezione legata all’allenatore spagnolo

Secondo quanto riportato dal The Sun, Pep Guardiola avrebbe ricevuto un attacco da parte di un hacker. Il malintenzionato avrebbe sottratto informazioni private dal telefono dell’allenatore del Manchester City (appunti di mercato, note personali, numeri di cellulare), tentando di rivenderle per 100mila sterline.

Dopo essere entrato nel suo telefono, l’hacker avrebbe fatto uno screenshot a tutte le informazioni personali del tecnico dei Citizens. Tra esse, un retroscena relativo a Matthijs De Ligt, con Guardiola che aveva confermato la presunta trattativa per il difensore olandese, che ha scelto poi la Juve in estate.

Condividi