Guardiola: «Non abbiamo avuto costanza, ora pensiamo al Real Madrid»

© foto www.imagephotoagency.it

Guardiola: «Non abbiamo avuto costanza, ora pensiamo al Real Madrid». Il tecnico del Manchester City sulla stagione dei Citizens

La vittoria della EFL Cup non soddisfa pienamente Pep Guardiola che, nella conferenza stampa dopo la conquista del trofeo, spiega come la stagione non sia state delle migliori.

COSTANZA«Credo che il trofeo più bello da vincere sia la Premier League e noi quest’anno non la vinceremo. Fare meglio della passata stagione non credo sia possibile. Vincere un campionato, che sia Premier League o Liga o qualsiasi altro torneo nazionale penso sia la cosa più difficile. Perché bisogna avere costanza ogni singolo giorno. Credo che noi l’abbiamo avuta se ripensiamo alle stagioni precedenti. Magari non allo stesso livello, ma direi che abbiamo i numeri di una squadra che può vincere la Premier League. Purtroppo ci sono squadre eccezionali e noi lo accettiamo. Ora pensiamo ad arrivare secondi in campionato e soprattutto al ritorno col Real Madrid in Champions».

Condividi