Hellas Verona-Juventus Women 0-2: Girelli e Caruso per il primo sorriso stagionale

juventus women
© foto www.imagephotoagency.it

L’Hellas Verona ospita la Juventus Women nella prima giornata di Serie A: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

La Juventus Women è partita con il piede giusto nella nuova stagione, superando 2-0 l’Hellas Verona alla prima di campionato. Decisive le reti di Girelli e Caruso, nel remake dell’esordio della passata stagione contro l’Empoli Ladies.


Hellas Verona-Juventus Women 0-2: sintesi e moviola

3′ Tiro Galli – Bonansea per Zamanian, conclusione respinta. Il pallone arriva a Galli, che carica il destro in corsa ma spara a lato.

5′ Tiro Girelli – La numero 10 s’invola verso la porta, ci prova in diagonale smorzando un po’ troppo la conclusione. Pallone sul fondo.

11′ Occasione Zamanian – Gama in anticipo fa ripartire l’azione, Zamanian orchestra il contropiede. L’ex Psg porta a spasso la difesa, posiziona il mirino e calcia, venendo stoppata al momento del tiro.

15′ Palo Boattin – Prova a sorprendere Durante Boattin con un mancino sul primo palo che, per sua sfortuna, si stampa sul legno. Sul prosieguo dell’azione, la rovesciata di Rosucci è facile preda del portiere del Verona.

17′ Gol annullato Zamanian – Caruso pesca l’inserimento della compagna, che insacca di punta ma il direttore di gara annulla tutto per una posizione di fuorigioco.

21′ Tiro Caruso – Tenta il tiro dalla distanza il centrocampista, ma la sua conclusione si spegne docile fra le braccia di Durante.

Cooling break a metà primo tempo 

29′ Colpo di testa Bragonzi – Primo squillo dell’ex Juventus Women Primavera, che incorna verso la porta di Giuliani ma trova i guantoni del portiere bianconero.

35′ Punizione Zamanian – Traiettoria lunga da palla inattiva del centrocampista, che disegna un pallone sulla testa di Sembrant. Colpo di testa pericoloso, ma l’arbitro Di Graci ferma l’azione per fuorigioco.

36′ Tiro Jelencic – Sinistro velenoso dal limite dell’area di Jelencic, con Giuliani che controlla la conclusione che si spegne sopra la traversa.

39′ Punizione Bonansea – Troppo alto il tentativo della numero 11, che sceglie la potenza ma la sua traiettoria non scende a sufficienza.

43′ Colpo di testa Sembrant – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Zamanian, il difensore impatta a centro area di testa, non riuscendo a centrare di poco il bersaglio.

45′ Palo Bonansea – Colpo di testa di Bonansea che si stampa sul palo, la sfera carambola sui piedi di Girelli il cui tiro viene murato da Durante.

47′ Girelli reclama il rigore – Contatto all’imbocco dell’area di rigore tra Girelli e Mella. L’arbitro lascia proseguire l’azione, valutando regolare l’intervento.

52′ Punizione Boattin – Era una buona chance dal limite, ma il mancino del terzino non inquadra la porta.

53′ Gol Girelli – Calcio d’angolo di Zamanian, Durante buca l’intervento in uscita e Girelli di testa insacca a porta sguarnita.

56′ Gol Caruso – Uno-due micidiale della Juventus, con Caruso che sfrutta il movimento in area di Girelli e Bonansea e batte Durante con un tocco morbido nell’area piccola.

68′ Punizione Colombo – Ci prova dalla lunga distanza la giocatrice classe 2001, ma il suo tiro termina alto sopra la traversa.

71′ Occasione Verona – Punizione di Jelencic, Colombo la rimette in mezzo con pericolosità. Si crea una mischia in area, ma nessuna giocatrice interviene per ribadire in rete.

73′ Colpo di testa Caruso – Vicina alla doppietta la giocatrice classe ’99, la cui incornata sibila a fil di palo.

80′ Rigore Verona – Non si capiscono Giuliani e Lundorf, con l’uscita del portiere della Juve che abbatte Bragonzi. Per l’arbitro è calcio di rigore.

81′ Rigore sbagliato Sardu – Spara alle stelle la calciatrice, mandando al vento una buona opportunità.

83′ Parata Durante – Intervento da applausi del portiere che, con l’ausilio della traversa, si oppone al pallonetto di Bonansea.

92′ Occasione Berti – Tiro cross dell’attaccante classe 2003, il cui tentativo attraversa tutta l’area senza trovare compagne libere.


Migliore in campo Juve: Bonansea PAGELLE


Hellas Verona-Juventus Women 0-2: risultato e tabellino

Reti: 53′ Girelli, 56′ Caruso

Hellas Verona: Durante; Ledri (85′ Oliva), Meneghini (67′ Motta), Sardu, Papaleo (58′ Nichele), Colombo, Bragonzi, Mella, Jelencic, Santi, Ambrosi. All. Pachera. A disp. Vicenzi, Perin, Solow, Marchiori, De Pellegrini, Zoppi

Juventus Women (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama (65′ Lundorf), Sembrant, Boattin; Galli, Rosucci (60′ Pedersen), Caruso (90′ Berti); Zamanian, Girelli (60′ Staskova), Bonansea. All. Guarino. A disp. Bacic, Tasselli, Sciberras, Carrer, Giordano

Arbitro: Di Graci di Como

Ammonita: Mella

Condividi